Istituto di Istruzione Superiore
San Giovanni in Persiceto (Bo)
Tel. 051 821832/823651 - E-mail: informazioni@archimede.edu.it
La classe 5^E  alla trasmissione "Quante storie"

La classe 5E, accompagnata dalle prof.sse Manuela Iob e Vittoria Cofone, ha partecipato a tre puntate della  trasmissione di RAI 3 "Quante storie" , condotta da Corrado Augias.

Gli argomenti delle puntate sono stati:

"Tra la vita e la morte. Inizio della vera vita o fine di tutto." Ospite il Presidente della Pontificia Accademia per la vita, Monsignor Vincenzo Paglia che  racconta la posizione della Chiesa Cattolica in merito a quella zona grigia tra la vita e la morte dove la religione incrocia il diritto, la scienza, la morale.

"Adolescenti senza tempo. L'età più bella e più difficile." Lo psicoanalista Massimo Ammaniti racconta le contraddizioni dell'adolescenza, a partire dai cambiamenti psicologici e sociali che hanno caratterizzato negli ultimi anni questo periodo della vita. Per scoprire che l'adolescenza non è solo una fase evolutiva, ma un concetto complesso elaborato negli Stati Uniti all'inizio del Novecento e poi declinato in modo differente in base ai contesti culturali.

"L'identità culturale è un valore da difendere o un equivoco da superare?" Parte da questa domanda la conversazione a Quante Storie tra Corrado Augias e il neurologo Franco Fabbro, intorno agli elementi costitutivi dei gruppi umani, primi tra tutti la lingua e la religione. Acquisiti entrambi nelle prime età della vita, scolpiscono il cervello determinando dei veri e propri marcatori culturali da difendere anche a costo di reazioni aggressive.

Le puntate sono visibili su RaiPlay ai seguenti indirizzi:


Pubblicata il 10 gennaio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.